Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Adiconsum: ora possibile comparare polizze. Lotta alle frodi: ancora non basta


Adiconsum: ora possibile comparare polizze. Lotta alle frodi: ancora non basta
09/10/2012, 10:16

Finalmente al via la polizza standard - commenta Pietro Giordano, Segretario Generale Adiconsum - all’indomani dell’approvazione del Decreto Sviluppo contenente la nuova norma.

La polizza standard, che permetterà finalmente la comparazione fra le varie polizze, facendo emergere le vere "convenienze" dalle offerte illusorie di molte compagnie – prosegue Giordano - insieme alla caduta del divieto di collaborazione tra agenti di assicurazione professionisti, permetterà anche l'attuazione del famigerato art. 34 sull'obbligo, per gli agenti, di fornire 3 preventivi ai propri clienti. 

Quanto contenuto nel decreto sviluppo per il settore assicurativo – continua Giordanopermetterà al Consumatore di operare una scelta consapevole con positive ripercussioni sulle tariffe. L’aumento della mobilità da una compagnia all’altra a seguito delle scelte consapevoli degli assicurati, aumenterà la concorrenza fra le imprese e porterà risparmi sulle attuali tariffe anche dell’ordine del 20%.

C’è ancora strada da fare – conclude Giordano – sul fronte della lotta alle frodi. Il Decreto si è infatti limitato a demandare all'IVASS alcune funzioni di “alert” e controllo. Si è ancora lontani da un apparato che possa contrastare le frodi sul nascere. Come Adiconsum riteniamo che serva far scendere in campo magistrati ed operatori di polizia fortemente specializzati nel settore. Per questo ci faremo promotori di incontri e saremo disponibili a confrontarci con tutti i soggetti interessati, al fine di impegnare, sulla lotta alle frodi, l'intera società.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©