Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Adiconsum: risparmio medio del 50% del carrello con prodotti in offerta


Adiconsum: risparmio medio del 50% del carrello con prodotti in offerta
31/10/2012, 16:25

Il brusco dietrofront dell’inflazione rilevato dalle stime provvisorie del mese di ottobre dall’Istat - dichiara Pietro Giordano, Segretario generale Adiconsumnon significa che la crisi sia arretrata. Anzi anche alla luce dei dati allarmanti provenienti dall’alto tasso di disoccupazione le famiglie italiane anche nei prossimi mesi si troveranno ad affrontare una situazione economica molto pesante con un ridotto potere d’acquisto.

La variazione nulla dei prezzi al consumo di ottobre rispetto a settembre 2012 – prosegue Giordano – non è altro che il risultato di una compensazione dovuta ad un aumento dei prezzi dei beni (+0.1%) cui ha fatto da controaltare una diminuzione dei prezzi dei servizi (-0,1%). Risaltano in particolare gli aumenti: dell’1,7% per l’istruzione in concomitanza con la ripresa dell’anno scolastico e gli aumenti di abitazione, acqua, elettricità e combustibili (+0,5%) e dei prodotti alimentari, abbigliamento e calzature (+0,3%).

Adiconsum ha avviato un servizio in collaborazione con il motore di ricerca delle offerte promozionali presenti nei supermercati della grande distribuzione klikkapromo.it realizzando una Tabella della Convenienza dove a fronte di un paniere settimanale di prodotti solitamente acquistati da una famiglia di 4 persone si evince dove è più conveniente fare la spesa.

In particolare questa settimana la città più conveniente dove fare la spesa è risultata Roma, seguita da Firenze, Torino, Milano e Napoli.

·       Roma:         22,45 euro

·       Firenze:       23,60 euro

·       Torino:        24,62 euro

·       Milano:        25,74 euro

·       Napoli:        27,76 euro

Rispetto invece ad una spesa fatta acquistando prodotti a prezzo pieno, l’indagine Adiconsum-Klikkapromo ha evidenziato che il risparmio medio acquistando i prodotti in offerta è del 50% 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©