Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A Milano un tubo metallico si è trasformato in arma

Adolescente rischia un occhio per uno scherzo tra amici

Ignoto ancora l'autore materiale del gesto

Adolescente rischia un occhio per uno scherzo tra amici
29/04/2011, 17:04

MILANO – Doveva essere un innocuo scherzo tra ragazzini, invece si è trasformato in tragedia quanto accaduto a Milano questa mattina. Un ragazzo di 14 anni rischia di perdere un occhio a causa di una “bravata” con i compagni poco prima di entrare a scuola, il liceo Ettore Conti nei pressi di piazzale Lotto. Il giovane era in compagnia di un amico quando hanno iniziato a giocare con un tubo di metallo che sarebbe dovuto servire di lì a poco per una lezione di scienze.
Stando alle ricostruzioni, i due hanno iniziato a muovere il tubo usandolo come un cannocchiale. Un terzo compagno, vedendoli, ha preso a colpire il tubo dall’altra estremità con la mano: ben quattro colpi, dati con violenza, che hanno provocato lo sfondamento del bulbo oculare del quattordicenne. Attualmente, la vittima è ricoverata nel reparto oftalmico dell’ospedale Fatebenefratelli, dove dovrà essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Lievi danni sono stati riportati anche dall’altro adolescente. Adesso gli inquirenti stanno cercando testimoni per identificare il responsabile, di cui al momento non sono ancora note le generalità.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©