Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Adriano Panatta, Clemente Russo e Pino Maddaloni tra i banchi di scuola


Adriano Panatta, Clemente Russo e Pino Maddaloni tra i banchi di scuola
07/03/2013, 14:58

Martedì 12 marzo, alle ore 11,30, presso la Scuola ITI G. Ferraris di Napoli del quartiere Scampia, si aprirà il convegno “Sport e legalità” programmato ed organizzato dall'Ufficio Scolatico di Napoli che tratterà oltre a tematiche inerenti la legalità, anche l'importanza dello sport come prevenzione alla dispersione scolastica, al disagio giovanile e alla marginalità sociale. Oltre alla presenza delle Istituzioni, nelle persone del Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale della Campania Diego Bouché, al Dirigente dell'Ufficio Scolastico di Napoli Luisa Franzese, del Procuratore Aggiunto DDA Federico Cafiero De Raho e igelegato provinciale del CONI Napoli Sergio Roncelli parteciperanno a questo interessante dibattito tre grandi campioni dello sport:

  • Adriano Panatta, indimenticabile tennista;
  • Clemente Russo, olimpionico di pugilato;
  • Pino Maddaloni, olimpionico di judo;

che saranno i testimonial dello “Sport e legalità” non solo a microfono, ma sul campo. Prima del convegno, infatti, Panatta, Russo e Maddaloni incontreranno gli alunni di alcuni Istituti scolastici situati in quartieri a rischio di Napoli tra cui l’IC Novaro della Sanità e la Scuola Augusto Console, portando nelle aule le loro esperienze di vita legate allo sport.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©