Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Aeroporti ancora chiusi per nube di polvere vulcanica


Aeroporti ancora chiusi per nube di polvere vulcanica
17/04/2010, 18:04

Continua la chiusura prolungata di molti aeroporti internazionali, a causa della nube di cenere che si sta diffondendo in Europa dopo l’eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajokull.

Rimarrano ‘no-fly zone’ la Germania fino alle 8 di lunedì ed il Belgio fino alle 8 di domattina. Le autorita' britanniche hanno stabilito la chiusura dello spazio aereo fino alle 8 di domattina. La nube e' arrivata anche in Portogallo. In totale sono 16 mila i voli cancellati .

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©