Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Affiliato al clan Formicola arrestato per detenzione di stupefacente


Affiliato al clan Formicola arrestato per detenzione di stupefacente
02/08/2011, 13:08

Vittorio FOLLIERO, pregiudicato di 30 anni, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Polizia “S. Giovanni-Barra”, perché responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo, in procinto di lasciare il capoluogo campano, per dirigersi in provincia di Modena, dove attualmente ha la residenza, per non attirare troppo l’attenzione su di se, aveva preferito confondersi tra i tantissimi turisti e viaggiatori che affollano la Stazione terminal di Piazza Garibaldi.

E’ stato proprio mentre tentava di salire sul treno che i poliziotti lo hanno bloccato per procedere ad un suo controllo.

L’uomo, facente parte del sodalizio criminale denominato Clan Formicola, era già oggetto d’indagine da parte degli agenti.

Vistosi scoperto, l’uomo ha estratto dagli slip due involucri contenenti oltre 200grammi di “Cocaina”, dalle quali avrebbe ricavato centinaia di dosi, destinate all’illecito mercato modenese.

La vacanza di FOLLIERO si è conclusa ancor prima d’iniziare con il suo arresto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©