Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'uomo è stato arrestato dai Carabinieri di Riccione

Affitta stanza casa a due prostitute per incontri, arrestato


Affitta stanza casa a due prostitute per incontri, arrestato
25/04/2012, 21:04

RIMINI - Aveva anche dei taccuini sui quali annotava la contabilità dell'attività delle due prostitute che esercitavano nel suo appartamento. Un romano di 52 anni, L.S., residente a Misano Adriatico (Rimini), è stato arrestato dai carabinieri di Riccione per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. L'uomo aveva trovato il modo di arrotondare, visto che risulta disoccupato, lasciando usare una delle stanze di casa per ricevere i clienti a due prostitute, una 25enne di origine marocchina che vive a Faenza e una 26enne di origine russa domiciliata a Riccione. I carabinieri hanno scoperto l'accordo economico tra il romano e le due lucciole straniere dopo una mirata attività investigativa e la scorsa notte hanno fatto irruzione nell'appartamento di Riccione, dove hanno sorpreso la marocchina in compagnia di un cliente. In casa c'era anche il romano, che è finito in manette. Le ragazze, hanno raccontato ai militari, dovevano versare al romano il 50 per cento dell'incasso giornaliero per poter usare la stanza. Nell'ambito della perquisizione, i carabinieri hanno sequestrato 100 euro, alcune postepay, un computer e le agende della contabilità degli incontri a pagamento. 
 

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©