Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Forse c’è la firma dei talebani

Afghanistan, trovato il corpo di un 12 enne decapitato


Afghanistan, trovato il corpo di un 12 enne decapitato
31/08/2012, 13:06

AFGHANISTAN – Decapitato dai talebani a soli 12 anni in Afghanistan, nella provincia di Kandahar. E’ questa la cronaca di un nuovo orrore diffusa dal portavoce del Governo locale, Javed Faisal.

Il piccolo si era recato mercoledì nel distretto di Panjwayee per una commissione affidatagli dal padre. Al momento, i talebani non hanno rivendicato l'omicidio e non sono chiari i motivi del terribile gesto. L’unica spiegazione, per ora, potrebbe essere quella che attribuisce la decapitazione ad un gesto di vendetta nei confronti del fratello del ragazzino. Quest’ultimo, infatti, è un poliziotto e combatte gli insorti.

Il  corpo, a sentire il portavoce del governo, è stato trovato giovedì notte nel bazar di Panjwayee. Solo pochi giorni fa altri 17 civili, tra cui due donne, sono stati trovati decapitati nella provincia dell'Helmand, sempre nel Sud dell'Afghanistan. Le vittime stavano partecipando ad una festa musicale e la musica è vietata dalla dottrina talebana.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©