Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Aggredisce i passanti senza motivo. Preso dalla Polizia


Aggredisce i passanti senza motivo. Preso dalla Polizia
08/05/2010, 21:05

Napoli – Gli agenti dei Commissariati “San Ferdinando” e “Montecalvario”, hanno arrestato Marco Raffaele Piccirillo, 37enne napoletano, per reati contro la persona.

L’uomo stava seminando il panico in Via Speranzella, quando i poliziotti, su segnalazione della Sala Operativa della Questura, lo hanno raggiunto. La chiamata riferiva di un uomo in escandescenza che aggrediva fisicamente tutti i passanti che incontrava durante il suo cammino.

Appena giunti sul posto, i poliziotti hanno infatti incontrato un uomo con il volto insanguinato che gli ha riferito di essere stato aggredito senza alcun motivo con calci e morsi al volto.

I poliziotti hanno quindi raggiunto Piccirillo che per sottrarsi all’arresto si è rifugiato all’interno dell’androne di uno stabile, ma appena si sono avvicinati per immobilizzarlo, l’uomo si è scagliato violentemente contro gli stessi ferendone uno.

Piccirillo è stato quindi bloccato, arrestato e subito condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

L’uomo ferito al volto ed il poliziotto contuso sono stati subito accompagnati all’Ospedale Vecchio Pellegrini. Ad entrambi sono stati riscontrati ematomi e ferite varie. Il primo è stato giudicato guaribile in 20 giorni. L’agente ha avuto invece una prognosi di 10 giorni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©