Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Aggredisce la madre e la sorella per 20 euro: arrestato


Aggredisce la madre e la sorella per 20 euro: arrestato
07/04/2012, 13:04

Gli agenti del commissariato di Polizia San Carlo Arena hanno arrestato un 46enne napoletano per il reato di tentata estorsione e violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.  I poliziotti poco dopo le 11.00 di ieri mattina sono intervenuti in Via San Vincenzo per lite in famiglia. Gli agenti raggiunta l’abitazione hanno identificato il giovane che ha aggredito uno dei poliziotti spintonandolo per guadagnarsi la fuga, cosa che gli riusciva fino a raggiungere Rampe San Gennaro dei Poveri dove veniva bloccato dopo una breve colluttazione dagli agenti intervenuti. I poliziotti hanno accertato che il giovane aveva minacciato la madre e la sorella di morte se non avesse ricevuto dalle stesse 20 €. Le donne impaurite avevano allertato il 113. L’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale, mentre il poliziotto spintonato è stato medicato con una prognosi di 5 giorni.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©