Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Aggredisce madre e sorella. Arrestato dalla polizia


Aggredisce madre e sorella. Arrestato dalla polizia
30/05/2010, 12:05

Gli agenti dell’ Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Francesco Terracciano, pluripregiudicato, di anni 29 resosi responsabile del reato di tentata estorsione aggravata , lesioni personali dolose nei confronti della madre e della sorella.
Ieri sera, i poliziotti a seguito di richiesta di aiuto giunta al 113 sono intervenuti presso l’ ospedale dei Pellegrini, dove hanno accertato che le due donne erano state medicate per lesioni guaribili in 10 gg.
I fatti risalgono al pomeriggio di ieri quando, l’ uomo, in evidente stato di ira a seguito di un rifiuto da parte della madre della sua richiesta di 100 euro l’ ha aggredita con calci e pugni.
In tale circostanza, a difesa donna interveniva l’ altra figlia che veniva anch’ ella più volte aggredita dal fratello che, la trascinava, prendendola per i capelli e la sbatteva contro il tavolo della cucina colpendola con calci e pugni al volto.
I poliziotti, la scorsa notte, hanno rintracciato l’ uomo nei pressi di via Diaz, e lo hanno arrestato. Nella mattinata di lunedì F.T. sarà giudicato con il rito per direttissima.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©