Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Rapina a mano armata in via Toledo

Aggredisce turisti francesi. Arrestato dalla polizia


Aggredisce turisti francesi. Arrestato dalla polizia
11/09/2010, 14:09

Due turisti francesi aggrediti e rapinati in via Toledo, riconoscono l’aggressore e lo fanno arrestare. Si tratta di Giovanni Riccio, 19enne, napoletano, con precedenti penali, è stato sottoposto a Fermo di Polizia Giudiziaria dagli agenti del Commissariato di Polizia San Ferdinando in quanto gravemente indiziato del reato di rapina aggravata.

Nei giorni scorsi una coppia di nazionalità francese, in visita in città, mentre passeggiava in via Toledo è stata avvicinata da due giovani viaggianti a bordo di uno scooter, uno dei quali armato di pistola, puntando l’arma contro le vittime s’impossessava lo zaino che l’uomo indossava.

La vittima ha cercato di opporsi allo strappo ma veniva violentemente colpita alla testa dal calcio della pistola. Nella concitazione dell’aggressione anche la compagna tentava di bloccare l’aggressore ma anch’ella veniva aggredita. Entrambi sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari che riscontravano ematomi guaribili tra gli otto e i 10 giorni.

Le indagini immediatamente attivate dalla Polizia sostenute anche da una chiara e precisa descrizione somatica del giovane rapinatore, hanno consentito di identificare Giovanni Riccio.

Il predetto è stato rintracciato dalla polizia stamattina presso la sua abitazione da cui ha tentato di scappare attraverso una finestra. Fuga resa vana nonostante la madre ha tentato di distrarre i poliziotti appena giunti. Un altro agente, infatti, era rimasto all’esterno dell’alloggio in previsione di una eventuale tentativo di fuga. Il giovane è stato riconosciuto senza ombra di dubbio dalle vittime a seguito di individuazione delegata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©