Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Aggressione mortale sull'autobus,arrestato un diciottenne


Aggressione mortale sull'autobus,arrestato un diciottenne
07/10/2009, 15:10

Arrestato il giovane che alcuni giorni fa in un autobus torinese aveva aggredito un pensionato facendolo morire. Il diciottenne, responsabile di omicidio preterintenzionale, è stato fermato dagli agenti della squadra mobile nel quartiere Barriera di Milano. Per il momento non ha dato la sua versione dei fatti, avvalendosi del suo diritto a non rispondere. Il ragazzo è incensurato ed era seguito dai servizi sociali.  "Le indagini sono state davvero tempestive e serrate", ha sottolineato il procuratore capo, Giancarlo Caselli. "La città, la famiglia dell'anziano e la stessa vittima - ha aggiunto il questore, Aldo Faraoni - meritavano una risposta rapida". La svolta investigativa è avvenuta ieri pomeriggio, quando dalle testimonianze raccolte, l'attenzione è stata rivolta verso un gruppo di ragazzi del quartiere milanese di cui faceva parte anche il responsabile  allo stato degli atti dell'aggressione di sabato scorso.
Il pensionato era stato colpito con violenti pugni sul viso su un autobus cittadino della linea 75 di Torino, ed è morto due giorni dopo per emorragia celebrale.

Commenta Stampa
di Lucrezia Girardi
Riproduzione riservata ©