Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La rabbia dei disoccupati: "Si getta fango sulla protesta"

Aggressioni ai danni di politici: i Bros respingono le accuse


.

Aggressioni ai danni di politici: i Bros respingono le accuse
17/01/2011, 15:01

NAPOLI - Respingono le accuse apparse su alcuni organi di stampa a seguito delle aggressioni ai danni dell’assessore regionale Sabatino Nappi e Clemente Mastella. I precari Bros e i disoccupati appartenenti ai Banchi Nuovi lo fanno in una conferenza stampa organizzata davanti alla sede della Rai di via Marconi, per dichiarare la loro estraneità su quanto accaduto lo scorso 10 gennaio in due distinte aggressioni ai danni dei due esponenti della politica campana. Secondo i dimostranti sarebbe stato ordito un complotto per screditare le lotte sociali e gettare nel fango la protesta di chiede legittimamente che vengano fatti partire i progetti per il piano lavoro regionale.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©