Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Due morti il bilancio della spedizione di morte

Agguato a Ponticelli, ucciso uomo vicino ai Marfella


.

Agguato a Ponticelli, ucciso uomo vicino ai Marfella
30/01/2013, 11:41

NAPOLI - E' stato ucciso senza pietà Gennaro Castaldi, 20 anni mentre rincasava in Via Toscanini a Ponticelli. I due killer lo hanno raggiunto e freddato proprio davanti alla sua abitazione. Nell'agguato è rimasto ucciso anche Antonio Minichini, 19 anni, figlio del reggente del clan De Luca-Bossa. Il giovane, deprima trasportato in gravi condizioni al Loreto Mare, è morto nella notte.  Gennaro Castaldi era stato arrestato dai carabinieri nel settembre 2011 con altre due persone, con l'accusa di estorsione aggravata dal metodo camorristico. L'uomo chiedeva il pizzo ai commercianti di un mercato nel rione Incis. L'agguato, secondo fatto di sangue in una settimana, lascia presagire l'avvio di una nuova faida , anche in considerazione del barbaro assassinio di Ciro Valda, il 34 enne affiliato ai Cuccaro -Aprea. Gli inquirenti comunque non escludono alcuna pista anche se l'unica praticabile è quella della ritorsione dei Cuccaro.

 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©