Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I militari lo avevano trovato in possesso illegale di arma

Agricoltore per sfuggire all’arresto colpisce carabiniere


Agricoltore per sfuggire all’arresto colpisce carabiniere
12/09/2011, 16:09

VICO EQUENSE - I carabinieri della stazione di Vico Equense hanno arrestato Antonio Staiano 50enne agricoltore del luogo con l’accusa di resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e detenzione illegale di fucile. L’uomo ha tentato di sottrarsi all’arresto allontanandosi a piedi ma è stato subito raggiunto da un carabiniere, a quel punto ha cercato di divincolarsi colpendo il militare ma alla fine sono scattate le manette comunque. I carabinieri  nel pomeriggio si sono recati nella frazione Arola dove hanno eseguito una perquisizione domiciliare nell’abitazione di Staiano rinvenendo e sequestrando, all’interno un involucro di plastica nascosto sotto una catasta di legna, una doppietta da caccia calibro 20 con matricola abrasa, 137 cartucce a pallini e 2 cartucce a palla singola. Altri 3 fucili da caccia, regolarmente denunciati all’autorità di polizia di stato, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo.
Il militare aggredito ha riportato ”all’algia emitorace destro e all’arto superiore destro” guaribili in 5 giorni.


 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©