Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Agricoltura, indagine dell'Osservatorio sulla cooperazione


Agricoltura, indagine dell'Osservatorio sulla cooperazione
17/03/2010, 12:03

NAPOLI - Quasi la metà delle cooperative (44%) ha registrato una riduzione del fatturato nel 2009 rispetto al 2008, contro un 25% in crescita. La contrazione delle vendite è risultata molto marcata nel mercato interno, mentre hanno dimostrato una migliore tenuta i mercati esteri, ai quali si rivolge però solo un quarto delle cooperative agroalimentari. Questo calo del fatturato è imputabile ad una riduzione molto diffusa dei prezzi di vendita (in calo per il 47% delle cooperative, contro un appena 12% in aumento), che comunque non ha consentito di salvaguardare completamente le quantità commercializzate. Al calo del fatturato spesso si è accompagnata la crescita dei costi di produzione (in rialzo per circa il 43% delle cooperative contro un 13% in contrazione), generando ripercussioni dirette sulla marginalità aziendale. La sfavorevole congiuntura economica ha quindi reso necessaria una razionalizzazione dei costi che si è riversata anche sul lato occupazionale; rispetto al 2008, nel 2009 il 17% delle cooperative agroalimentari ha dovuto ridurre il numero dei propri addetti, contro un 11% che li ha aumentati.
Gli approfondimenti sull’indagine congiunturale dell’Osservatorio sulla Cooperazione Agricola Italiana sono disponibili sul sito del Ministero all’indirizzo:
http://www.politicheagricole.gov.it/SviluppoRurale/CreditoAgricola/default.htm

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©