Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Agrigento: Condannato a 6 anni per aver stuprato la figlia 13enne


Agrigento: Condannato a 6 anni per aver stuprato la figlia 13enne
20/03/2009, 10:03

Il gup del Tribunale di Sciacca (Agrigento) Cinzia Alcamo ha condannato a sei anni di reclusione al termine del processo celebrato con il rito abbreviato V.V. di 54 anni, accusato di avere abusato sessualmente della figlia che all'epoca dei fatti non aveva compiuto i 14 anni. Secondo quanto emerso durante il dibattimento, l'uomo avrebbe minacciato la bambina dicendole che se avesse raccontato a qualcuno delle sue turpi abitudini "papa' e mamma divorziano e tu resti in mezzo alla strada". La vicenda si sarebbe svolta nell'estate del 2005 quando l'uomo aveva cominciato a dare alla figlia lezioni di guida dello scooter. I giudici hanno disposto per il condannato anche il divieto di dimora in Sicilia e la decadenza dalla potesta' genitoriale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©