Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Renato Di Natale: "Ogni anno apriamo 13mila fascicoli"

Agrigento, emergenza immigrati, procura in difficoltà


Agrigento, emergenza immigrati, procura in difficoltà
17/03/2011, 15:03

AGRIGENTO – “Annualmente sono circa 13mila i fascicoli d’inchiesta che apriamo per gli immigrati clandestini. Il rischio è che si arrivi a 20mila fascicoli”. Sono state queste le parole espresse dal procuratore capo Renato Di Natale che ha denunciato la situazione di emergenza relativa all’immigrazione clandestina a Lampedusa. Il potenziamento della magistratura infatti potrebbe non bastare. L’11 aprile prenderanno servizio alla procura di Agrigento tre nuovi magistrati, per una decisione del ministero che però non è legata all’emergenza immigrazione. “Non potranno essere mandati nuovi magistrati ad Agrigento perché sono legati ai concorsi, ma ho chiesto, per far fronte all’emergenza di immigrazione clandestina un potenziamento del personale amministrativo per coadiuvare i sostituti procuratori”, ha aggiunto Renato Di Natale.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©