Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sindaco Alfieri: ad oggi più di 2 milioni di euro investiti

Agropoli, 445 mila euro per lavori di messa in sicurezza della scuola Landolfi


Agropoli, 445 mila euro per lavori di messa in sicurezza della scuola Landolfi
18/10/2010, 14:10

Il Comune di Agropoli ottiene 445 mila euro di finanziamento per lavori di messa in sicurezza della scuola elementare Gino Landolfi, in piazza della Repubblica. Ad annunciarlo è il sindaco di Agropoli Franco Alfieri che rimarca l’impegno dell’amministrazione comunale per rendere più sicuri ed adeguati tutti i plessi scolastici cittadini.

«Con i fondi in arrivo per la Landolfi e gli interventi già avviati nei mesi scorsi – afferma il sindaco Alfieri - sale a oltre 2 milioni di euro l’investimento complessivo dell’amministrazione comunale per l’edilizia scolastica. Un impegno forte orientato a garantire ai nostri studenti e ai docenti strutture e condizioni idonee per l’attività scolastica e per la crescita umana».

Il finanziamento di 445 mila euro per la scuola Landolfi, rientra nel programma straordinario stralcio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per interventi urgenti sul patrimonio scolastico finalizzati alla messa in sicurezza e alla prevenzione e riduzione del rischio connesso alla vulnerabilità degli elementi, anche non strutturali, degli edifici scolastici.

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Alfieri ha avviato, nei mesi scorsi, un ricco programma di interventi di edilizia scolastica. I lavori, ultimati o in corso di realizzazione, riguardano: manutenzione straordinaria ed adeguamento funzionale della palestra a servizio della scuola elementare “Scudiero” in loc. S. Marco – via Verga; manutenzione e ampliamento della scuola elementare di località Cannetiello, Madonna del Carmine; adeguamento edificio scolastico di primo grado “G. R. Vairo” alla norme di sicurezza, igiene sul lavoro ed abbattimento barriere architettoniche; adeguamento L.626 dell’edificio “Scudiero” di San Marco; manutenzione straordinaria scuola elementare Landolfi; manutenzione straordinaria sugli edifici della scuola elementare “Mattine” e della scuola materna di S. Marco; lavori presso la suola materna di piazza della Repubblica.

Inoltre è stato approvato un progetto per la realizzazioni di impianti fotovoltaici presso tutti gli edifici scolastici che renderà tutte le scuole autonome dal punto di vista energetico.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©