Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Saranno destinati alle famiglie con reddito basso

Agropoli, arrivano i fondi per le borse di studio


Agropoli, arrivano i fondi per le borse di studio
25/03/2010, 10:03


AGROPOLI - Arrivano i finanziamenti dalla Regione Campania per le borse di studio relative all’anno scolastico 2007-2008. 102.604,00 Euro la somma stanziata per il Comune di Agropoli che ora, attraverso il servizio pubblica istruzione, può completare l’iter di assegnazione. A darne notizia il sindaco Franco Alfieri e l’assessore all’identità culturale Franco Crispino. Tali fondi, in particolare, riguardano le spese di istruzione sostenute dalle famiglie con un reddito annuo non superiore ad Euro 10.633,00 (valore ISEE), secondo un piano di finanziamento che prevede l’assegnazione di apposite borse di studio in favore degli studenti delle scuole elementari, medie e superiori statali e paritarie indipendentemente dai meriti scolastici. I finanziamenti sono destinati esclusivamente all’assegnazione di contributi da attribuire, prioritariamente, a famiglie in condizioni di maggior disagio economico. L’ importo della borsa di studio è di Euro 130,00 per ogni studente ed il tetto minimo di spesa sostenuta da dichiarare, ai fini dell’ammissione al beneficio, è stabilito in Euro 51,65. Le tipologie delle spese ammissibili, riscontrabili da documentazione e, comunque, accertabili sono relative:
- alla frequenza, ossia alle somme a qualunque titolo versate alla scuola su deliberazione del Consiglio di Circolo o d'Istituto, pagate con bollettino di c/c postale o il cui incasso avvenga tramite rilascio di ricevuta numerata, le rette versate a scuole paritarie, le rette per Convitti annessi a Istituti Statali, per Convitti gestiti direttamente o in convenzione dalla scuola o dall'Ente Locale
- all’acquisto di materiali, attrezzature e ausili didattici personali, trasporto e pasti consumati presso le mense scolastiche.
Il contributo sarà erogato fino ad esaurimento fondi disponibili, sulla scorta di una graduatoria formulata in base al reddito familiare. Le scuole hanno trasmesso complessivamente 752 istanze di contributo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©