Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Agropoli, «Educazione alla Legalità, Sicurezza e Giustizia Sociale»


Agropoli, «Educazione alla Legalità, Sicurezza e Giustizia Sociale»
16/02/2012, 15:02

Anche quest’anno, giunto all’ottava edizione, il 17 febbraio avrà inizio il progetto di formazione «Educazione alla Legalità, Sicurezza e Giustizia Sociale», promosso dall'assessore all'Identità Culturale del Comune di Agropoli Francesco Crispino.

Il progetto rivolto agli studenti delle scuole medie inferiori e superiori, prevede otto incontri, durante i quali esperti in materia di legalità ed educazione incontreranno gli allievi per affrontare le problematiche connesse alle illegalità diffuse nei nostri territori. Si terranno, altresì, una serie di visite educative presso la comunità Emmanuel di Eboli, l’Azienda agricola Terre Di Vento di Montecorvino Pugliano, ed, il Distretto militare di Persano, con lo scopo di mostrare praticamente ai ragazzi quali sono gli interventi esistenti in materia di reinserimento sociale per le persone che hanno affrontato un’esperienza nell’illegalità. Finalità di tale iniziativa, dunque, è quella di avviare un percorso di sensibilizzazione nei confronti di tali tematiche e di favorire lo sviluppo di altri progetti che possono nel tempo contribuire a radicare nei giovani il bisogno ed il rispetto della legalità.

«Condividere il progetto – afferma il sindaco di Agropoli Franco Alfieri - è la riprova che è forte l’impegno dell’amministrazione comunale nella sensibilizzazione dei giovani su problematiche così rilevanti, al fine di preservare sempre più la nostra cittadina da fenomeni criminosi».

«Il primo passo in questa direzione – spiega l'assessore Francesco Crispino - è quello di scoprire insieme ai ragazzi il significato del termine “legalità” che non è qualcosa di astratto, ma di una realtà che trova riscontro nei rapporti interpersonali e nelle situazioni che riguardano la vita di ogni giorno».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©