Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Agropoli, emergenza idrica elogio di Alfieri


Agropoli, emergenza idrica elogio di Alfieri
15/12/2010, 10:12


AGROPOLI (Sa) - «Orgoglioso del grande senso di responsabilità, della serietà e della collaborazione della città di Agropoli». Sono le parole del sindaco Franco Alfieri che, attraverso un pubblico manifesto, elogia ed apprezza i suoi concittadini per il modo in cui è stata affrontata l’emergenza idrica, in queste ore in una fase di definitiva risoluzione e che per circa un mese ha colpito anche la città di Agropoli. «Le forti piogge che hanno causato la rottura della rete idrica principale del Basso Sele e la conseguente emergenza idrica hanno messo a dura prova tutti noi – scrive il sindaco, Franco Alfieri - E’ in questi momenti, però, che una Comunità dimostra la sua civiltà, il senso di solidarietà ed il saper fare. Sono orgoglioso di poter affermare che le gravi difficoltà insorte ed i notevoli disagi sono stati affrontati con grande senso di responsabilità e coscienza da tutti i soggetti a vario titolo coinvolti. L’Amministrazione Comunale ha lavorato incessantemente cercando di far fronte a tutte le richieste di approvvigionamento di acqua e rispondendo alle segnalazioni di necessità. Tutti i provvedimenti ritenuti opportuni per la tutela della salute pubblica, per la sicurezza e per il contrasto ad eventuali casi di speculazione sono stati adottati. Lodevole, preziosa e tempestiva – aggiunge il primo cittadino agropolese - è stata l’opera della Polizia Municipale, dei Vigili del Fuoco, degli operai delle Comunità Montane Alento Montestella e Gelbison, dei tecnici comunali, dei dipendenti della Agropoli Servizi, e dei volontari della Croce Rossa Italiana, dell’UNITALSI, dei Boy Scout. Voi cittadini avete mostrato una serietà e uno spirito di collaborazione esemplare che ha reso – e rende – l’azione dell’Amministrazione Comunale incisiva ed efficace e, per questo, sento il dovere di ringraziarvi».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©