Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Agropoli, palazzina polifunzionale giudice di pace


Agropoli, palazzina polifunzionale giudice di pace
06/12/2010, 10:12


AGROPOLI (Sa) - Gli uffici del Giudice di Pace saranno trasferiti al centro della città. E’ stato approvato, nel corso dell’ultima seduta del Consiglio Comunale, il progetto definitivo dei lavori di costruzione di un edificio polifunzionale in piazza Mons. C. Merola, che sostituirà l’attuale struttura in ferro che ospita il mercato ortofrutticolo. Nuovi spazi, dunque, al servizio della città inseriti in un più ampio disegno di riqualificazione del centro urbano grazie all’impegno dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Franco Alfieri. Il costo complessivo del progetto ammonta a 2,7 milioni di euro ed è previsto il finanziamento attraverso il ricorso alla finanza privata, senza alcun onere a carico del Comune. «Agropoli – afferma il sindaco Franco Alfieri - è una città che negli ultimi anni ha avuto uno slancio importante e si pone sempre più come punto di riferimento comprensoriale. Per questo motivo è necessario pensare e realizzare spazi moderni in grado di accogliere servizi, uffici e attività commerciali e produttive». «La palazzina polifunzionale, il cui progetto definitivo è stato approvato dal consiglio comunale – spiega il primo cittadino – permetterà di trasferire e avvicinare ai cittadini gli uffici del Giudice di Pace, che saranno serviti dai necessari parcheggi. Anche il mercato ortofrutticolo, inoltre, avrà una sua più idonea collocazione». Nello specifico, il piano terra della palazzina ospiterà il mercato coperto ortofrutticolo, il secondo piano spazi commerciali, mentre al terzo livello sono previsti i locali del Giudice di Pace.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©