Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Agropoli, ricorso al Tar contro il decreto di Caldoro sull'ospedale


Agropoli, ricorso al Tar contro il decreto di Caldoro sull'ospedale
28/09/2010, 19:09


AGROPOLI (Sa) - Convocazione urgente del Comitato dei sindaci del Distretto Sanitario 108 di Agropoli per venerdì 1 ottobre 2010 alle ore 12 e l’impugnazione al TAR del Decreto n. 49 del 27 settembre 2010 del Commissario ad acta per la Sanità in Campania, il presidente della Regione Stefano Caldoro, pubblicato sul Burc n. 65 del 28 settembre 2010. Ad annunciarlo è il sindaco di Agropoli Franco Alfieri. Il decreto sul riassetto della rete ospedaliera regionale prevede la riconversione, entro 18 mesi, dell’Ospedale civile di Agropoli in centro ambulatoriale ad indirizzo oncologico ed in struttura residenziale per cure palliative (hospice). «Continua la nostra battaglia a difesa dell’ospedale civile – commenta il sindaco Alfieri – Nonostante le rassicurazioni ricevute nelle scorse settimane, con il decreto del commissario ad acta Stefano Caldoro si ufficializza l’esclusione della nostra struttura sanitaria dalla rete dell’emergenza territoriale. Per questo motivo ho convocato per il prossimo venerdì il Comitato dei Sindaci e già nella mattinata di domani si darà incarico ad un legale per impugnare innanzi al Tar il decreto di Caldoro».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©