Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si aprono nuovi scenari per bloccare la malattia

Aids, nuova scoperta sul virus HIV


Aids, nuova scoperta sul virus HIV
22/08/2011, 14:08

ROMA - Identificato il 'meccanismo' con il quale il virus HIV infetta le altre cellule, determinando dunque il propagarsi dell'infezione. Si tratta dei risultati del lavoro di collaborazione tra i ricercatori dell'Istituto Gustave Roussy di Parigi e quelli dell'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive "Lazzaro Spallanzani" di Roma.
Una scoperta che secondo gli autori apre nuovi ed importanti scenari per possibili cure finalizzate a bloccare la malattia.
"Abbiamo ottenuto dei risultati - afferma il direttore del laboratorio di biologia cellulare dell'Istituto Spallanzani, che ha partecipato allo studio, Mauro Piacentini - che rappresentano il punto di partenza per lo sviluppo di terapie innovative in grado di controllare l'infezione da HIV e l'insorgenza dell'Aids''.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©