Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Un solo sopravvisuto tra i 153 passeggeri

Airbus A310:trovata una scatola nera


Airbus A310:trovata una scatola nera
01/07/2009, 10:07

Rapida è stata la localizzazione di una delle scatole nere dell'airbus A310 della compagnia Yemenia che si è inabissato al largo delle Comore. Oggi stesso, infatti, inizieranno le operazioni di recupero.
Pesantissime le accuse mosse nei confronti della compagnia di bandiera Yemenita che, secondo gli inquirenti, è colpevole di aver trasferito i passeggeri del volo Parigi-Comore su di un aereo non autorizzato a transitare nei cieli d'Europa. La direzione della Yemenia però si difende e, in una nota in riferimento ai controlli per la manutenzione dei veivoli, si legge che la compagnia:"applica una rigida politica per assicurare che i suoi aerei siano pienamente operativi, con una manutenzione regolare in linea con gli standard internazionali". Non è però dello stesso avviso il ministro francese dei Trasporti Dominique Bussereau. Nel 2007, infatti, erano state riscontrate anomalie sul airbus A310. Anomalie che avevano fatto della compagnia un'osservata speciale. Non a caso, da quella ispezione, l'aereo precipitato ieri non aveva più transitato sulle piste degli scali francesi. Dei 153 passeggeri che l'aureo trasportava, soltanto uno (una ragazzina di 14 anni) è sopravvissuto allo scianto.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©