Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Al Trianon, l’8 marzo con l’amore amaro cantato da LeRondinella


Al Trianon, l’8 marzo con l’amore amaro cantato da LeRondinella
07/03/2013, 14:15

L’8 marzo è ricordato al Trianon con un recital de LeRondinella, ovvero Amelia e Francesca Rondinella, alle 21.

Le due cantanti si esibiranno in Amour amer affiancate da Alan Wurzburger.

Il concerto prende il titolo dall’omonimo album del cantautore napoletano e dalla canzone che da alcuni anni le due sorelle artiste hanno inserito con successo nel loro repertorio.

Con loro una formazione di ottimi solisti: Arcangelo Caso al violoncello, Giosi Cincotti al piano e fisa, e Giacomo Pedicini al contrabbasso.

Il concerto è un’esplorazione a tutto campo della canzone d’amore nelle sue diverse forme: amore appassionato, amore per la terra, amore disperato, amore in pienezza, “amour amer”, in un viaggio tra sonorità gitane, folk e di tradizione rivisitata anche oltre i confini partenopei.

Ospiti di Amour amer saranno l’attrice Antonella Stefanucci, che interpreterà «un’artista contemporanea, un’artista di tendenza che a volte va in contro-tendenza e a volte è meglio che… va!», e la danzatrice e coreografa Federica Musella, che con Paloma negra, un estratto dall’omonimo spettacolo di danza prodotto da Körper, omaggia la grande pittrice messicana Frida Kahlo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©