Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

L'incontro accenderà i riflettori sulla terapia antalgica

Al via a Napoli il 5° Convegno Nazionale sul dolore


Al via a Napoli il 5° Convegno Nazionale sul dolore
20/10/2010, 13:10

NAPOLI - E’ stato messo in calendario, per le giornate di giovedì e venerdì, presso l’Istituto Nazionale Tumori Fondazione “G. Pascale” di Napoli, il 5° Convegno Nazionale sul dolore. L’evento è stato promosso da Cittadinanza Attiva, un movimento di partecipazione civica che opera in Italia e in Europa per la tutela dei diritti dei cittadini e dei consumatori. L’obiettivo dell’incontro è accendere i riflettori sulle barriere culturali che ancora oggi si frappongono all’impiego degli analgesici oppioidi efficaci nella cura del dolore per garantire una dignitosa qualità della vita durante l’esperienza della malattia. Inquadrare, dunque, il dolore associato alla malattia per favorire la comprensione dei linguaggi espressivi e comunicativi, i nessi psicologici, per individuare gli interventi terapeutici più appropriati ed efficaci. E ancora, sollecitare le istituzioni del sapere ad affrontare il tema della formazione di base nella Terapia del dolore e nelle Cure Palliative in una concezione olistica delle terapie e del prendersi cura della persona malata; promuovere un dialogo tra ambiti culturali e approcci diversi, per indagare l’universo dolore e la sua complessità.
Queste le finalità principali del convegno che vedrà la partecipazione di numerosi relatori e moderatori.
In primo piano il dolore inteso, dunque, come malattia, contro cui bisogna combattere per aiutare la persona a migliorare la sua vita.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©