Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Alba, medico nei guai: evade per 1,6 milioni di euro

Effettuava visite private senza rilasciare ricevuta

Alba, medico nei guai: evade per 1,6 milioni di euro
14/05/2012, 11:05

Effettuava visite senza rilasciare ricevuta. Denunciato un medico dalla Procura di Alba per evasione fiscale. Lavorava all’Asl e dichiarava soltanto quanto percepito dalla struttura sanitaria locale. Poi effettuava visite private, per le quali prendeva tra i 20 e i 40 euro, ma non lo dichiarava. I fatti accaduti tra il 2006 e il 2011, riguardano pazienti tra il territorio di Alba e Bra. Il medico, già denunciato nel 2010, ha evaso per un ammontare di un milione e 600mila euro. A scoprirlo è stata la Guardia di Finanza di Bra durante una serie di controlli fiscali. Altro reato commesso dal professionista era quello di prescrivere ricette a pazienti che non ne sapevano nulla, per poi prendere i farmaci da utilizzare durante le visite private.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©