Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I carabinieri fermano un pregiudicato tunisino irregolare.

Alba, una 20enne violentata in strada


Alba, una 20enne violentata in strada
29/08/2013, 15:35

ALBA (Cuneo) - Brutto episodio di cronaca ad Alba, dove una 20enne è stata stuprata nella notte mentre rientrava a casa. I carabinieri hanno individuato e fermato il presunto autore dello stupro, un tunisino di 24 anni, pregiudicato e irregolare. La ragazza è stata aggredita - dopo una serata trascorsa in un locale con amici - mentre raggiungeva la sua auto parcheggiata poco distante, quando improvvisamente uno sconosciuto l'ha afferrata alle spalle, le ha tappato la bocca, poi l'ha scagliata terra. Dopo aver abusato di lei, l'uomo si è dato alla fuga. La giovane, tornata nel locale dove c'erano ancora alcuni amici e i titolari è stata soccorsa dai conoscenti che hanno avvisato il 112 e poi è stata trasferita all'Ospedale "San Lazzaro". Dalla descrizione dell'aggressore fornita dalla vittima e dalle testimonianze raccolte da alcuni passanti al momento dell'episodio, i carabinieri sono riusciti ad identificare un tunisino, senza fissa dimora, ospite ad Alba da alcuni suoi connazionali. L'uomo è stato sottoposto a provvedimento di fermo e portato in carcere.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©