Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dati Isatat pubblicati oggi

Alcol: allarme giovanissimi, aumentano i consumi occasionali

Diminuisce il consumo giornaliero

Alcol: allarme giovanissimi, aumentano i consumi occasionali
05/04/2011, 13:04

ROMA -  Dati Istat rivelano che, il numero di chi beve alcolici, almeno una volta l'anno, tutti i giorni o occasionalmente, è diminuito.
Sale, invece, quello di chi fa consumo d'alcol lontano dai pasti. E' questo il risultato del rapporto degli italiani con l'alcol pubblicato oggin dall'Istat.
Un quarto della popolazione beve alcolici fuori dai pasti ed oltre 8,5 milioni di persone ne abusano.
A rischio i ragazzi dagli 11 ai 15 anni ( 8 milioni e 624 mula persone, 16,1% della popolazione).
Il 13,6% dei ragazzini consuma bevande alcoliche. Negli ultimi 10 anni, dice l'Istat, tra i giovani e giovanissimi sono aumentati i consumatori occasionali, quelli che bevono fuori pasto e vanno oltre a vino e birra.
Questo comportamento si verifica, il più delle volte, durante momenti di socializzazione.
Si sono, però, ridottii consumi giornalieri.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©