Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il sindaco chiederà al ministro Maroni un “aiuto”

Alemanno: “A Roma poche forze dell’ordine”


Alemanno: “A Roma poche forze dell’ordine”
11/07/2011, 20:07

“L’aspetto forse più inquietante, è la presenza delle forze dell’ordine in giro per la città. Per due ore di giro intenso ho visto soltanto due volanti della polizia e una pattuglia dei carabinieri. Credo che sia veramente troppo poco”. Lo ha detto il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, nel video pubblicato sul suo blog al termine di un sopralluogo notturno effettuato ieri sera in moto, per verificare l’entità del fenomeno della prostituzione nella Capitale. “Credo che ci sia una necessità di maggiori risorse, di più straordinari, di più possibilità di sostenere coloro che stanno in prima linea” sostiene il primo cittadino capitolino, che intende chiedere al ministro degli Interni un aiuto, perché in una città come Roma solo l’impegno del sindaco e del Comune “non basta”. “Non bastano i vigili urbani per combattere la criminalità organizzata, ci vuole lo Stato e una città come Roma, che è anche Capitale nazionale, deve essere difesa dallo Stato”: è questo il pensiero di Alemanno.

Commenta Stampa
di Anfo
Riproduzione riservata ©