Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ALEMANNO DICE "NO" AL GAY PRIDE


ALEMANNO DICE 'NO' AL GAY PRIDE
27/05/2008, 09:05

Dopo due ore di riuniune al Campidoglio con le associazioni omosessuali, il sindaco di Roma Alemanno, ribadisce il suo "no" per la concessione del patrocinio al Gay Pride programmato per giugno. Durante il lungo confronto con gli organizzatori dell’evento, il primo cittadino romano ha spiegato che, il suo “no” secco alla manifestazione, è dovuto al fatto che, la stessa, è una manifestazione di identità che fa rivendicazioni che, per la maggior parte degli aspetti, lui stesso non condivide (matrimoni tra omosessuali e coppie di fatto in primis) e che, per tale ragione, non intende sovvenzionarla in alcun modo.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©

Correlati