Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il sindaco chiede un contributo dallo Stato

Alemanno: "Per beatificazione Wojtyla spesi 5 milioni"


Alemanno: 'Per beatificazione Wojtyla spesi 5 milioni'
02/05/2011, 16:05

ROMA - Le cerimonie legate alla beatificazione di Karol Wojtyla non sono neanche finite e già il sindaco di Roma Gianni Alemanno batte cassa al governo: "'L'impegno finanziario di Roma Capitale tutto compreso, escludendo il contributo dell'Opera Romana Pellegrinaggi, e' di circa 4,6 mln. Oggi stesso inviero' una lettera al sottosegretario Letta affinche' il governo ci dia una mano a supportare il peso straordinario della giornata di ieri. Se la beatificazione di Wojtyla fosse stata considerata un grande evento, queste spese sarebbero state quasi tutte a carico dello Stato. Ci aspettiamo un aiuto".
Certo sarebbe interessante apere perchè queste spese devono essere affrontate dallo Stato italiano o dalla città di Roma. La cosa riguardava essenzialmente il Vaticano e quindi è Oltretevere che andrebbe presentato il conticino.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©