Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Prevale di poco il si

Alenia, voto sull'accordo in Campania


Alenia, voto sull'accordo in Campania
02/12/2011, 20:12

NAPOLI - Prevale di poco il sì nel referendum negli stabilimenti Alenia della Campania, dove si è votato l'accordo sul piano di ristrutturazione. Voto negli stabilimenti Casoria, Napoli Capodichino, Pomigliano, Nola. Gli addetti erano 4396, hanno votato 2.884 lavoratori, cioè il 66%. I sì sono stati 1.436, i no 1.392, 55 le schede tra bianche e nulle.
“Il sì - dice Giovanni Sgambati, segretario generale Uilm della Campania - prevale di poco, negli storici stabilimenti di Pomigliano e Capodichino, i no sono la maggioranza a Casoria e Nola. Mentre per Casoria il risultato era atteso, a Nola rappresenta la sorpresa. I napoletani, a maggioranza approvano l'accordo come accaduto nel resto degli stabilimenti italiani di Alenia. A Napoli ha pesato sicuramente un clima di contrapposizione tra le organizzazioni sindacali e che ha favorito la non partecipazione al voto e anche un dissenso particolarmente elevato”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©