Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La donna aveva parlato di droga nei festini di Arcore

Alfano apre una istruttoria contro le dichiarazioni di Perla Genovesi


Alfano apre una istruttoria contro le dichiarazioni di Perla Genovesi
23/11/2010, 16:11

ROMA - Il Ministero di Grazia e Giustizia ha aperto una istruttoria per fare chiarezza sul come è stata possibile una fuga di notizie delle dichiarazioni di Perla Genovesi e sulle intercettazioni telefoniche che coinvolgono parlamentari, effettuate senza chiedere la relativa autorizzazione alla Camera di appartenenza. Lo ha annunciato il sottosegretario alla Giustizia Giacomo Caliendo, rispondendo ad una interrogazione parlamentare presentata dal deputato del Pdl Manlio Contento.
La vicenda è uscita fuori mentre si parlava anche della storia della 17enne cubista Ruby Rubacuori, ma le dichiarazioni sono state rilasciate alcuni mesi prima. Perla è stata assistente parlamentare per un deputato di Forza Italia e poi narcotrafficante. E nelle sue dichiarazioni ha raccontato di essere stata presente ai festini nelle residenze del premier e di avervi visto in giro della marijuana.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©