Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ALGERINO RAPINA E AGGREDISCE 50ENNE NEL NAPOLETANO, ARRESTATO


ALGERINO RAPINA E AGGREDISCE 50ENNE NEL NAPOLETANO, ARRESTATO
13/10/2008, 17:10

Ha ferito con un bastone un 50enne portandogli via due telefoni cellulari: inseguito dai carabinieri, è stato arrestato. Protagonista un cittadino algerino di 27 anni, già destinatario di un decreto di espulsione. Secondo i militari della locale stazione di Portici, l’uomo ha avvicinato il 50enne di San Giorgio a Cremano in piazza San Pasquale e dopo averlo colpito con un bastone gli ha sottratto due telefoni cellulari per poi dileguarsi. Intercettato dai carabinieri sui binari della ferrovia, è stato bloccato al termine di un inseguimento. Uno dei telefoni cellulari è stato recuperato e restituito al proprietario che, portato all’ospedale “Maresca” di Torre del Greco, è stato medicato per trauma contusivo con slogamento della mandibola ed escoriazioni al braccio sinistro. L’uomo ora dovrà difendersi dall’accusa di rapina aggravata e lesioni personali, inosservanza a decreto di espulsione, false dichiarazioni sulla identità personale. 
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©