Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ciascuno dei due afferma di essere stato investito

Aliscafo investe barca: nessun ferito. Aperta una inchiesta


Aliscafo investe barca: nessun ferito. Aperta una inchiesta
30/12/2011, 12:12

MILAZZO (MESSINA) - Una imbarcazione questa mattina è stata spezzata in due dall'impatto con un aliscafo all'esterno del porto di Milazzo, da dove l'aliscafo (il "Tiziano", della compagnia Siremar)era appena partito. Nessun problema per i passeggeri dell'aliscafo; ed anche l'unico occupante dell'imbarcazione distrutta - Antonio De Gaetano, 59 anni - si è salvato lanciandosi in mare. Tornato a terra e visitato da una ambulanza del 118, è stato trovato in buone condizioni.
La capitaneria ha annunciato l'apertura di una inchiesta. Per ora l'unica cosa oggettiva è lo scontro, perchè le versioni divergono. Secondo la compagnia, sarebbe stata l'imbarcazione a colpire lo scafo dell'aliscafo; versione opposta quella di De Gaetano, che ha specificato che l'aliscafo ha sfondato la fiancata destra della sua imbarcazione.
Quello che appare certo è stata la presenza di una petroliera all'ancora, che ha parzialmente bloccato la visuale di chi guidava entrambe le imbarcazioni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©