Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ALITALIA: CAI PROCEDERA' A CHIAMATA INDIVIDUALE


ALITALIA: CAI PROCEDERA' A CHIAMATA INDIVIDUALE
13/11/2008, 17:11

Come era prevedibile e come aveva annunciato, la CAI inizierà martedì prossimo a mandare le lettere di assunzione individuale, senza dare alcun peso agli accordi sottoscritti finora. In pratica, contatterà i dipendenti di Alitalia e di AirOne che meglio crederà opportuni, singolarmente, offrendo a ciascuno di loro il contratto che loro hanno deciso.

In base a ciò che hanno dichiarato finora, non chiameranno le donne incinte o con figli piccoli, coloro che assistono invalidi, e tutti coloro che dal loro punto di vista non offrono garanzie di essere perennemente reperibili. Infatti è bene ricordare che il contratto che i sindacati di categoria si sono rifiutati di firmare, oltre a prevedere un consistente taglio degli emolumenti, prevede anche alcune clausole, come la trasferibilità della sede di riferimento da una città con un preavviso di 15 giorni e la reperibilità 365 giorni all'anno, anhe durante le vacanze o i giorni di festa.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©