Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ALITALIA: LA SITUAZIONE SEMBRA NORMALIZZARSI


.

ALITALIA: LA SITUAZIONE SEMBRA NORMALIZZARSI
11/11/2008, 10:11

Sembra che la situazione nell'aeroporto di Fiumicino stia avviandosi verso la normalità. Certo, ci sono comunque lunghe code e c'è il problema del come sistemare le centinaia di passeggeri che da ieri sono bloccati a causa della cancellazione del loro volo, ma almeno da questa mattina non ci sono stati altri voli cancellati. Sulla questione dello sciopero di ieri è poi intervenuto il Ministro dei Trasporti Maurizio Saccone che, intervistato da Maurizio Belpietro, ha affermato che se i dipendenti Alitalia violeranno l'ordine di precettazione - emanato ieri sera dallo stesso Ministro - commetteranno un reato penale e ne risponderanno di fronte alla legge.

Sul punto interviene anche il leader della CISL, Raffaele Bonanni, che condanna le azioni fatte al di fuori delle normali regole degli scioperi, anche se ammette che il clima avvelenato che è stato creato su Alitalia ha esasperato gli animi. Tuttavia - ricorda, a proposito della legge che la maggioranza vuole approvare per limitare il diritto di sciopero - non sono queste frange che rappresentano il sindacato; e quindi non è che per evitare questi problemi si può andare a colpire un diritto sancito nella Costituzione. Anche Renata Polverini, segretario generale dell'UGL, ha condannato gli scioperi selvaggi, sostenendo che essi vanno a danno dei cittadini, ma anche degli stessi lavoratori.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©