Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ALITALIA: VIA LIBERA DEL GOVERNO ALLA CAI


ALITALIA: VIA LIBERA DEL GOVERNO ALLA CAI
20/11/2008, 08:11

Scontato il via libera, dato ufficialmente ieri, dal Ministro per la Programmazione Economica, Claudio Scajola, alla vendita di Alitalia alla CAI, "ad un prezzo non inferiore a 1052 milioni" contro i 1000 milioni offerti e contro un debito che lo stesso Commissario Straordinario di Alitalia Augusto Fantozzi ha quantificato, per la nostra compagnia di bandiera, in 2,3 miliardi. Insomma, è stato dato il via alla solita "banda degli amici" per un regalo sontuoso. Ben altra era stata l'offerta di AirFrance: 300 milioni più i debiti, totale 2,6 miliardi, oltre ad un numero di esuberi enormemente inferiore (2100 poi ridotti a 1600, contro gli 8000 di adesso, di cui solo 3000 con ammortizzatori sociali).

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©