Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Alla Canottieri Napoli la presentazione del Top Team Saxo-Tinkoff del 96° Giro d’Italia


Alla Canottieri Napoli la presentazione del  Top Team Saxo-Tinkoff del 96° Giro d’Italia
02/05/2013, 16:27

Il Circolo Canottieri Napoli ospiterà, nella propria sede del Molosiglio, il Team della Saxo – Tinkoff che parteciperà alla 96° edizione del Giro d’Italia che prenderà il via da Napoli sabato prossimo e che torna nella nostra città dopo 50 anni. Dopo la presentazione ufficiale del Giro d’Italia prevista per domani, in piazza del Plebiscito, a seguire, alle 19, il team della Saxo- Tinkoff,  accompagnato dal direttore sportivo Lars Michaelsen, sarà presentato ai giornalisti ed ai soci nel salone dei Trofei del Circolo Canottieri. Il saluto del presidente Edoardo Sabbatino, poi sarà il consigliere della lega ciclismo professionistico Stefano Feltrin a presentare la squadra che risulta formata dall’australiano Rory Sutherland , dai danesi Mads Christensen e Matti Breschel, dall’olandese Karsten Kroon , dagli italiani  Daniele Bennati e Manuele Boaro, dal polacco Rafal Majka , dal portoghese Bruno Pires  e dal russo Evgeny Petrov.  Chiederanno gli interventi del patron della Saxo-Tinkoff, Oleg Tinkov e del giornalista Gian Paolo Porreca. Dalle 17 invece, sul piazzale del Circolo, sarà possibile visitare i veicoli di supporto del team.  “Dopo essere stato uno dei circoli più attivi per quanto concerne la organizzazione di eventi in occasione della America’s Cup. Da noi si è tenuta la conferenza stampa di presentazione istituzionale e la premiazione della Velalonga e della Coast Parade - dice il presidente Edoardo Sabbatino - Adesso avremo il giro d’Italia con uno dei team più rappresentativi che sarà ospite della Canottieri Napoli e a settembre addirittura la organizzazione del mondiale di Offshore con il nostro Diego Testa che tenterà di portare il titolo a Napoli ”. Soddisfazione hanno espresso anche i due vice presidenti Vittorio Lemmo e Davide Tizzano. “E’ motivo di orgoglio per il nostro sodalizio essere al centro di un interesse generale per i grandi eventi sportivi che si stanno tenendo nella nostra città. Vuol dire che il nostro lavoro è apprezzato e che l’immagine Canottieri è in forte crescita. Ovviamente la cosa non può che farci piacere”. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©