Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Alla Mediterranea parto in acqua o su letto a due piazze


.

Alla Mediterranea parto in acqua o su letto a due piazze
25/08/2012, 11:11

NAPOLI – Non è un’americanata, ne un miraggio da caldo eccessivo, ma una realtà di uno dei centri d’eccellenza della sanità campana. Stiamo parlando della Clinica Mediterranea di Napoli che dal prossimo mese di ottobre, con tanto di benedizione del cardinale Sepe, metterà a disposizione delle partorienti una vasca per concepire in acqua, e se non bastasse anche un letto a due piazze per far in modo che l’uomo condivida con la propria donna la gioia del parto. Due elementi che entrano nella "Stanza familiare", moderna e innovativa struttura, caso raro in Italia, per ridurre i traumi del parto e per rendere il più piacevole possibile la nascita di un bambino. Due novità che non sono sfuggite nel panorama dell’offerta sanitaria, in un comparto che ancora è capace di rendere alla società servizi essenziali importanti con quella professionalità che è il segno distintivo di un’area geografica troppo spesso a torto demonizzata.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©