Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ma non conteneva esplosivo

Allarme bomba a Malpensa, fatto brillare un pacco sospetto


Allarme bomba a Malpensa, fatto brillare un pacco sospetto
29/12/2009, 15:12

VARESE - Sale la psicosi terrorismo anche in Italia. E quindi succede che anche le cose innocue fanno paura. Così oggi, quando il personale delle pulizie ha avvisato che c'era un pacco nero chiuso con del nastro adesivo nero nella toilette dell'aeroporto di Malpensa, subito è scattato l'allarme bomba. Le toilette sono state chiuse, sono stati transennati i check-in più vicini (il 10 e l'11), mentre in tutto l'aereoporto tutto si svolgeva nella normalità. Gli artificieri sono subito arrivati e hanno fatto esplodere il pacco con una carica detonante. Esaminando quello che è rimasto dopo l'esplosione, però, si è verificato che all'interno della scatola non c'erano esplosivi di alcun genere. Insomma, si è trattato di un allarme fasullo.
Ad alzare il livello della tensione, ci ha pensato il Ministro della Difesa Ignazio La Russa che, intervistato su RAI2 ha detto:
"In questo secolo dobbiamo abituarci a convivere con il pericolo terrorismo. Soprattutto in questi giorni, a Natale, quando c'è tanta gente che viaggia per una festività cristiana e che potrebbe attirare ancora di più l'attenzione dei terroristi".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©