Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ALLARME SICCITA’ AL SUD: SI TEMONO GRAVI DANNI ALL’AGRICOLTURA


ALLARME SICCITA’ AL SUD: SI TEMONO GRAVI DANNI ALL’AGRICOLTURA
09/09/2008, 13:09

Col passare delle ore aumenta in modo esponenziale il timore che il perdurare della carenza idrica nel sud d’Italia possa danneggiare irreversibilmente i prodotti agricoli. Dopo aver effettuato il monitoraggio delle coltivazioni, Confagricoltura ha già lanciato l’allarme: particolarmente a rischio, per la persistente siccità, è la zona a sud della Sardegna, soprattutto per quanto riguarda la viticoltura, al punto da fare scattare lo stato di calamità naturale. Drammatica è la situazione anche lungo la costa jonica, e a Foggia gravi danni sono stati arrecati soprattutto alle colture di pomodoro.

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©