Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In rassegna 200 strutture in 21 Paesi

Allarme zoo, fuori dagli standard di legge


Allarme zoo, fuori dagli standard di legge
26/05/2011, 19:05

Gran parte degli zoo europei non rispondono ai requisiti richiesti dall'Ue. E' quanto emerge dall'indagine "Eu Zoo Inquiry 2011" della Born Free Foundation. In rassegna sono passate ben 200 strutture in 21  Paesi.
"In Italia - dice all'Adnkronos Salute Daniel Turner, portavoce di 'Eu Zoo Inquiry' -
abbiamo visitato 25 zoo. I dati raccolti nel vostro Paese saranno valutati e pubblicati in un report nazionale e sarà poi aperto il dialogo con le autorità competenti (ministero dell'Ambiente, della Salute e dell'Agricoltura) al fine garantire il pieno rispetto dei dettami della direttiva europea e della legge italiana in tema di zoo". Secondo l'indagine, quindi, sono molti gli zoo che non rispettano la conservazione della biodiversità e tengono gli animali in condizioni di vita non conformi alla direttiva europea.
Inoltre risulta evidente che sono pochi i veterinari ad avere una preparazione per curare gli animali selvatici in cattività. "La Commissione europea deve supportare gli Stati membri ad assicurare l'aderenza agli standard di legge", ha detto Turner.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©