Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Alle Molinette una stanza dove tutti possono pregare


Alle Molinette una stanza dove tutti possono pregare
02/04/2009, 14:04

Tutti gli ospedali hanno una cappella per permettere ai malati e ai loro parenti di pregare; e fino a qualche tempo fa questo era sufficiente, dato che i non cristiani erano pochissimi. Adesso che sono molto di più, diventava una cosa iniqua. Perchè i cristiani sì e i buddisti o i musulmani no? E così all'ospedale "Le Molinette" di Torino hanno deciso di creare una stanza per tutti. Circa 150 metri quadri, senza alcun simbolo religioso, con le pareti bianche punteggiate di celeste e molte luci. E' chiamata "la stanza del silenzio", dove ognuno può meditare e concentrarsi nell'esercizio del proprio credo, senza trovare nulla che lo possa disturbare, dal punto di vista religioso. C'è uno spogliatoio, dove lasciare le scarpe o abiti rituali, e sofà o divani per chi vuole. E c'è anche la possibilità, prenotando per tempo, di tenere cerimonie collettive.
E' una iniziativa interessante che può essere d'esempio, perchè è evidente che chiunque vorrà pregare, troverà lì un posto adatto.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©