Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Alluvione Messina: Borsellino, Taglio fondi uno schiaffo alla dignità dei cittadini


Alluvione Messina: Borsellino, Taglio fondi uno schiaffo alla dignità dei cittadini
17/11/2009, 10:11


MESSINA - “Ancora una volta, quella di Giampilieri viene derubricata a tragedia di serie B”. Lo dice Rita Borsellino, deputato del Parlamento europeo, in merito al taglio dei fondi per Giampilieri previsti dalla Finanziaria 2006. “Dopo la mancata approvazione da parte del Senato dell’emendamento che prevedeva 100 milioni di euro da destinare alle zone colpite dall’alluvione – continua – assistiamo a un ulteriore schiaffo alla dignità dei cittadini messinesi. Non bastano gli show o il Ponte sullo Stretto per risollevare un territorio ad altissimo rischio idrogeologico. Servono risorse e un controllo adeguato sull’utilizzo dei fondi per la messa in sicurezza del territorio. Anche per evitare vicende paradossali, come quella della statale 113, chiusa da quattro anni a causa di una frana nel tratto all’altezza di Gioiosa Marea, lo stesso dove ieri è morto un uomo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©