Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Intanto Monterosso dice addio a Sandro, il volontario

Alluvione: salgono a 10 le vittime. Trovato un altro corpo

Potrebbe trattarsi di Aldo Fabiani, 82 enne

Alluvione: salgono a 10 le vittime. Trovato un altro corpo
01/11/2011, 12:11

LA SPEZIA – Sale purtroppo a dieci il bilancio delle vittime dell’alluvione che ha devastato la provincia di La Spezia e la Lunigiana il 25 ottobre scorso. La decima vittima è stata trovata questa mattina a Borghetto Vara, lungo il fiume: nonostante la notizia del ritrovamento del corpo non sia stato ancora confermato dalla Prefettura di La Spezia, è probabile che possa trattarsi di Aldo Fabiani, uomo 82enne, che la notte dell’alluvione a quanto pare uscì di casa e venne travolto dalle acque. Si attende in queste ore il riconoscimento del cadavere. La notizia, infatti, per il momento è stata data dai soccorritori, che ancora continuano a scavare contro il tempo e a mani nude. Nel complesso sono otto le persone morte in Liguria e due ad Aulla, in Toscana, mentre risultano ancora disperse tre persone.

Intanto, il paese di Monterosso, una delle Cinque Terre flagellata dall’alluvione, dice l’ultimo addio a Sandro Usai, 40 anni, il volontario di Protezione Civile ucciso dall’ondata di acqua e fango, mentre tentava di aiutare la popolazione. Al feretro sono stati appoggiati due piccoli mazzi di fiori, uno del Comune di Arbus, il comune di residenza di Usai, in provincia di Cagliari, e uno del Comune di Monterosso. Sul coperchio un mazzo di piccole orchidee e le lacrime della moglie Elena, che non ha abbandonato un istante la bara.


Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©